CONSULENZA GDPR – PRIVACY

Lo Studio Ingegneria Informatica Forense offre servizi di consulenza GDPR, il Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali entrato in vigore a maggio 2018. Lo Studio è in grado di effettuare l'analisi tecnica dell'infrastruttura e delle policy aziendali allo scopo di individuare lacune o non conformità rispetto alla normativa. Inoltre, si avvale di collaboratori quali giuristi e avvocati per quanto riguarda la materia prettamente giuridica.

Molto spesso ci capita di osservare, anche in aziende aventi dimensioni e fatturati di tutto rispetto, gravi lacune in merito non solo alla normativa sulla protezione dei dati personali, ma ancor di più riguardo a sicurezza informatica e policy di sicurezza. Soprattutto quest'ultime, le policy di sicurezza, che possiamo definire come "l'insieme delle regole che descrivono e limitano l'utilizzo del sistema informatico e l'accesso ai dati", vengono spesso commessi gli errori più gravi. Proprio sull'accesso ai dati è bene porre l'accento. Infatti, succede molto spesso di incontrare aziende che abbiano implementato un'infrastruttura informatica efficiente e al contempo abbiano anche ottenuto consulenza in merito alla normativa GDPR. Il problema è che né una buona sicurezza informatica né un rispetto degli obblighi formali giuridici della normativa sono da soli sufficienti a garantire un trattamento sicuro dei dati, ma solo mediante delle misure di sicurezza a livello tecnico e di regole (policy) che colleghino l'infrastruttura informatica con il rispetto formale e giuridico della normativa.

Né un amministratore di sistema informatico né un avvocato o un giurista sono solitamente in grado con le sole conoscenze specifiche del loro settore di svolgere correttamente questo fondamentale compito, e sarebbe quindi ideale rivolgersi a una figura trasversale che possieda conoscenze sia in ambito tecnico informatico sia giuridico.Siamo in grado di rispondere a tutte le esigenze in merito, tra le quali ad esempio:

  • conoscere i dettagli della normativa e avere consulenza tecnica o giuridica;
  • analizzare la struttura informatica aziendale per individuare punti deboli, non conformità o gravi falle di sicurezza;
  • fornire consulenza tecnica dopo un evento di perdita di dati, attacco hacker, data breach, virus, crypto locker, e in generale ogni evento negativo legato alla sicurezza informatica, allo scopo di migliorare l'infrastruttura aziendale per non incorrere nuovamente in quell'evento;
  • creare una policy aziendale di sicurezza riguardo non solo i dati personali ma anche la sicurezza informatica in generale;
  • analizzare le policy di sicurezza aziendali esistenti ed individuare opportune modifiche da compiere.

 

 

Per ulteriori informazioni, puoi contattarci utilizzando il modulo sottostante, chiamando uno dei nostri recapiti telefonici, oppure siamo disponibili anche su Whatsapp al numero 0303540238.