CORSI DI FORMAZIONE

Calendario:

Nov
22
mer
RECUPERO DATI DA DISPOSITIVI MOBILI: ASPETTI TECNICI E LEGALI
Nov 22@09:30–18:00

Relatori:

Stefania D'Attoma: Titolare di Recupero Dati Brescia, Centro di Eccellenza Nazionale per le attività di recupero dati da qualsiasi dispositivo di memoria sia funzionante che danneggiato, ideatrice di questo corso che la vedrà impegnata nella presentazione dello stato dell'arte nel campo del recupero dati con le tecnologie più innovative.

Ing. Michele Vitiello: Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l'Università di Pisa, Perfezionato post Laurea presso l’Università di Milano in Computer Forensics e Investigazioni Digitali, iscritto all’Ordine degli Ingegneri di Brescia, nell'area dell'Informazione alla sez. B con numero di iscrizione 120, Commissario della Commissione per l’Ingegneria Forense dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia, membro dell' IISFA (International Information Systems Forensics Association), membro del DFA (Digital Forensics Alumni), socio fondatore di ONIF (Osservatorio Nazionale Informatica Forense), Perito del Giudice iscritto all’Albo dei Periti del Tribunale di Brescia al n°110, iscritto all’Albo dei CTU del Tribunale di Brescia al n°844, Consulente Tecnico della Procura della Repubblica, Ausiliario di Polizia Giudiziaria, Titolare dello Studio Ingegneria Informatica Forense.

Dott. Egon Manenti: Laureato in Sicurezza dei Sistemi e delle Reti Informatiche presso l'Università degli Studi di Milano, con un'approfondita preparazione tecnologica nell'area informatica, una capacità di affrontare le problematiche relative alla realizzazione di servizi sicuri a livello infrastrutturale o applicativo, esperto di sicurezza e prevenzione delle intrusioni, sviluppatore di servizi applicativi su reti informatiche (web service) e integratori di sistemi distribuiti eterogenei e mission critical, dopo un buon periodo di stage e formazione è diventato il coordinatore dell'Area Tecnica dello Studio di Ingegneria di informatica Forense.

Dott. Alex Cortinovis: Laureato in Sicurezza dei Sistemi e delle Reti Informatiche presso l'Università degli Studi di Milano, con un'approfondita preparazione tecnologica nell'area informatica, una capacità di affrontare le problematiche relative alla realizzazione di servizi sicuri a livello infrastrutturale o applicativo, esperto di sicurezza e prevenzione delle intrusioni, con ottimo skill nello sviluppo di applicativi ad hoc a seconda delle esigenze nella continua ricerca all'eccellenza, dopo un importante periodo di stage e formazione nello Studio Ingegneria Informatica Forense, è entrato a far parte della squadra di Recupero Dati Brescia al quale sta dando un ottimo contributo.

FINALITÀ:

Lo scopo del corso è quello di fornire una panoramica tecnico-legale sul Recupero Dati da dispositivi Mobili (Cellulari, Smartphone, Tablet, Navigatori Satellitari, ecc.). In particolare verranno affrontati gli aspetti tecnici ( modalità di estrazione e recupero con i tool più innovativi), gli aspetti legali (corretta modalità di produzione in giudizio di dati contenuti in dispositivi mobili). Durante il corso i partecipanti impareranno le principali tecniche di recupero dati effettuate dal vivo da un team di tecnici che negli anni ha analizzato migliaia di dispositivi mobili, impareranno anche le best practices di produzione in giudizio di fonti di prova situate su dispositivi mobili.Potranno osservare un laboratorio completo all'avanguardia e verrà effettuato un laboratorio pratico con recupero dati in real time.

DESTINATARI:

Informatici Forensi, Avvocati, CTU, CTP, CT PM, Investigatori Privati, Responsabili dei Sistemi Informativi, Forze dell’Ordine, Responsabili di Sistemi di Pagamento, Responsabili della Sicurezza Informatica, Responsabili di Progetti Internet/Intranet, Responsabili E-Commerce, Sistemisti e operatori del settore ICT, Responsabili EDP e CED, Responsabili di Rete, Amministratori di Rete, Responsabili di Siti Web, Studenti Universitari, Consulenti Tecnici, appassionati di Cyebr Crime.

REQUISITI:

Non sono previsti requisiti particolari.

NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI: 22

CERTIFICAZIONI:

A tutti i partecipanti verrà rilasciata una pergamena con attestato di frequenza.

 

PROGRAMMA:

  • Presentazione del corso
  • Introduzione al recupero dati
  • Aspetti legali del recupero dati da dispositivi mobili
    • Legge nr. 48 / 2008
    • Ispezione, perquisizione
    • Ripetibilità / non ripetibilità
    • Catena di custodia
  • Corretta modalità di produzione in giudizio di dati contenuti in dispositivi mobili
  • Modalità di lettura della memoria
    • Fisica
    • File System
    • Logica
    • Estrazione dati SIM Card
    • Estrazione dati Schede SD
    • Dispositivi bloccati o danneggiati
      • Recupero codice di sblocco
        • Passware
        • UFED Unlock tool
      • Tecnica Chip-off
  • Dettagli sui Sistemi Operativi
    • Android
      • ADB
      • Procedura di root
      • Custom recovery
    • iOS
      • Elcomsoft Cloud
    • Windows Phone
  • Analisi dei dump
    • Generazione dei report nei vari formati
      • Report in formato PDF
      • Report in UFED Reader
        • Come effettuare ricerche
        • Come impostare filtri
        • Creare e gestire i tag
        • Creare report filtrati

FAQ

Quali sono le opzioni di trasporto/parcheggio per l'evento?

Lo STUDIO INGEGNERIA INFORMATICA FORENSE si trova in una posizione molto comoda ove sono presenti numerosi parcheggi, multipiano del Crystal Palace (a pagamento) o a 200 metri lungo la strada si possono trovare parcheggi gratuiti. La stazione centrale è a meno di 10 minuti a piedi, ad una fermata di metropolitana o a 3 minuti di taxi. Gli aeroporti più vicini (circa 30 minuti di auto) sono Bergamo, Verona o Milano Linate. Dall'aeroporto di Bergamo Orio al Serio è disponibile una navetta che porta sino alla stazione di Brescia in circa 1 ora.

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 tel. 030-3540238 info@michelevitiello.it

Qual'è la politica di rimborso?

Non è possibile fare il rimborso del biglietto, siamo riusciti ad avere un costo del corso molto contenuto, avendo una sala piuttosto dimensionata, se qualcuno dovesse rinunciare potremmo avere difficoltà a coprire le spese per la realizzazione.

Devo portare i biglietti stampati all'evento?

Non è necessario, basterà mostrare la mail di conferma del biglietto.

Posso avere la fattura?

A ciascun partecipante viene rilasciata la fattura, per i possessori di partita iva verrà detratta la ritenuta d'acconto in fattura, per maggiori dettagli si prega di contattare la segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 al numero 030-3540238.

Dic
5
mar
OPEN SOURCE INTELLIGENCE E ACQUISIZIONE DI FONTI DI PROVE ONLINE
Dic 5@09:30–18:30

Paolo Dal Checco dopo la Laurea in Informatica ottenuta con Lode, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca presso il Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di Torino, nel Gruppo di Sicurezza con una tesi sul secret sharing e l’accesso condiviso a dati sensibili intitolata “Security, privacy and authentication in shared access to restricted data“. Nel corso del Dottorato di Ricerca all’Università e negli anni seguenti ha svolto docenza in ambiti universitari, ICT e aziendali oltre a collaborazioni con aziende che operano nel settore della sicurezza e privacy delle comunicazioni, dedicandosi nel contempo ad attività di perizia informatica forense.Successivamente è passato dal ramo della sicurezza informatica a quello dell’informatica forense, aprendo uno Studio d’Informatica Forense e dedicandosi a tempo pieno alle Consulenze Informatiche Forensi e Perizie Informatiche per Tribunali e Procure, Forze dell’Ordine, Avvocati o privati non solo a Torino ma in tutto il Piemonte e resto d’Italia. Ha svolto e svolge attività di supporto per l’Autorità Giudiziaria e la Polizia Giudiziaria durante le attività di perquisizione e sequestro di materiale informatico e per le successive analisi informatiche.

PRESENTAZIONE:

Corso pensato per Professionisti del settore Informatico, Tecnico, Investigativo e Legale, per chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze sulle procedure teoriche/pratiche di Analisi di informazioni provenienti da Fonti Aperte (Osint), Acquisizione Forense di Siti e Pagien Web, cenni sulle nuove Criptovalute in particolare i Bitcoin.

FINALITA':

Lo scopo del corso è quello di fornire delle solide fondamenta nel mondo dell' Osint (Open Source Intelligence) , la corretta modalità di acquisizione di Fonti di Prova Online e cenni alla Bitcoin Forenisics,  discipline in continua trasformazione e divenire. Durante il corso i partecipanti impareranno le principali tecniche di ricerca da fonti aperte, impareranno cosa sono i Bitcoin, come si producono e come si possono fare attività investigative informatiche nel complesso mondo delle CRiptocalute, nello specifico dei Bitcoin. Ci sarà un parte terorcia e un parte pratica. Verranno mostrati test ed  esempi di attività in tempo reale.

DESTINATARI:

Consulenti Informatici, Ingegneri, Investigatori Privat, Forze dell'Ordine, Avvocati, CTU, CTP, CT PM, Responsabili dei Sistemi Informativi, Responsabili di Sistemi di Pagamento, Responsabili di Progetti Internet/Intranet, Responsabili E-Commerce, Sistemisti e operatori del settore ICT, Responsabili della Sicurezza Informatica, Responsabili EDP e CED, Responsabili di Rete, Amministratori di Rete, Responsabili di Siti Web, Studenti Universitari, Consulenti Tecnici, appassionati di Cyebr Crime, Informatici Forensi.

REQUISITI:

Conoscenza di base di informatica.

CERTIFICAZIONI:

A tutti i partecipanti verrà rilasciata una pergamena con attestato di frequenza.

NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI: 22

PROGRAMMA:

  • Introduzione all'OSINT;
  • Le basi del web e dei motori di ricerca;
  • Metodologie e strumenti principali di analisi;
  • OSINT su siti web;
  • Ricerche su profili e social network;
  • Analisi di indirizzi di posta e numeri di telefono;
  • Le basi dell'informatica forense;
  • Principi di acquisizione delle evidenze digitali;
  • La raccolta di prove su web;
  • Strumenti e metodologie di acquisizione forense di pagine web;
  • Raccolta di contenuti dinamici o protetti da autenticazione;
  • Cristallizzazione e verifica della prova.

FAQ

Quali sono le opzioni di trasporto/parcheggio per l'evento?

Lo STUDIO INGEGNERIA INFORMATICA FORENSE si trova in una posizione molto comoda ove sono presenti numerosi parcheggi, multipiano del Crystal Palace (a pagamento) o a 200 metri lungo la strada si possono trovare parcheggi gratuiti. La stazione centrale è a meno di 10 minuti a piedi, ad una fermata di metropolitana o a 3 minuti di taxi. Gli aeroporti più vicini (circa 30 minuti di auto) sono Bergamo, Verona o Milano Linate. Dall'aeroporto di Bergamo Orio al Serio è disponibile una navetta che porta sino alla stazione di Brescia in circa 1 ora.

Cosa posso portare al corso?

Notebook, Tablet, block notes...

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 tel. 030-3540238 info@michelevitiello.it

Qual'è la politica di rimborso?

Non è possibile fare il rimborso del biglietto, siamo riusciti ad avere un costo del corso molto contenuto, avendo una sala piuttosto dimensionata, se qualcuno dovesse rinunciare potremmo avere difficoltà a coprire le spese per la realizzazione.

Devo portare i biglietti stampati all'evento?

Non è necessario, basterà mostrare la mail di conferma del biglietto.

Posso avere la fattura?

A ciascun partecipante viene rilasciata la fattura, per i possessori di partita iva verrà detratta la ritenuta d'acconto in fattura, per maggiori dettagli si prega di contattare la segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 al numero 030-3540238.

Dic
11
lun
LUCIANO GAROFANO: RICOSTRUZIONE DELLA SCENA DEL CRIMINE, ANALISI DNA, ESAME BPA, RESIDUO DELLO SPARO
Dic 11@09:30–18:00

LUCIANO GAROFANO

LUCIANO GAROFANO, laureatosi nel 1976 in Biologia all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, si è successivamente specializzato all'Università degli Studi di Napoli Federico II in tossicologia forense, nel 1993. Nel 1978 si arruola nell'Arma dei Carabinieri e fino al 1988 è al comando della Sezione Chimico-Biologica del Centro Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Roma. Dall'1988 al 1995 è comandante della Sezione Biologia dello stesso centro. Nel 1992 si è occupato anche delle indagini sulla strage di Capaci. Dal 1995 fino al 2009 è statocomandante del R.I.S. di Parma (Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche) (occupandosi di vari casi di cronaca nera tra i quali la strage di Erba, il serial killer Bilancia e il caso Cogne). Insegna tecniche delle investigazioni scientifiche presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università del Salento. Dal 2011 al 2013 è stato docente del master universitario "Tecniche di indagine, della sicurezza e criminologia" presso l'Università degli Studi Niccolò Cusano telematica di Roma. Dal 2010 è stato conduttore del programma televisivo L'altra metà del crimine in onda su LA7d.Fa parte dello staff dellatrasmissione televisiva Quarto grado, in onda su Rete4.

PRESENTAZIONE:

Corso pensato per Professionisti del Settore Forense, Tecnico/Scientifico, Biologico, Criminologico, Criminalistico, Balistico, Informatico e per chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze sulle procedure di Intervento sulla Scena del Crimine , sull'analisi del DNA, sulla scienza di analisi delle macchie di sangue BPA (Bloodstain Pattern Analysis) e sulle Tecniche di Analisi dei Residui dello Sparo.

FINALITA':

Lo scopo del corso è quello di fornire delle solide fondamenta sulle metodologie più recenti di Crime Scene Reconstruction materia in continua trasformazione e divenire.

Durante il corso i partecipanti impareranno:

  • le principali tecniche e procedure di ricostruzione di varie scene del crimine, anche trattando casi reali;
  • Come si effettua l'analisi del DNA e tutte le sue problematiche;
  • Approfondimento sulla scienza di analisi delle macchie di sangue B.P.A. (Bloodstain Pattern Analysis);
  • Le tecniche di Analisi dei Residui dello Sparo.

DESTINATARI:

Professionisti del settore Forense, Investigatori Privati, Tecnico/Scientifico, Biologico, Criminologico, Criminalistico, Balistico, Avvocati,Consulenti informatici Forensi, CTU, CTP, CT PM, Forze dell’Ordine, Studenti Universitari, Consulenti Tecnici, appassionati di Crime Scene e Cronaca Nera, Giornalisti.

REQUISITI:

Non sono previsti requisiti particolari.

CERTIFICAZIONI:

A tutti i partecipanti verrà rilasciata una pergamena con attestato di frequenza.

 

NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI: 22

PROGRAMMA:

Disponibile a Breve

FAQ

Quali sono le opzioni di trasporto/parcheggio per l'evento?

Lo STUDIO INGEGNERIA INFORMATICA FORENSE si trova in una posizione molto comoda ove sono presenti numerosi parcheggi, multipiano del Crystal Palace (a pagamento) o a 200 metri lungo la strada si possono trovare parcheggi gratuiti. La stazione centrale è a meno di 10 minuti a piedi, ad una fermata di metropolitana o a 3 minuti di taxi. Gli aeroporti più vicini (circa 30 minuti di auto) sono Bergamo, Verona o Milano Linate. Dall'aeroporto di Bergamo Orio al Serio è disponibile una navetta che porta sino alla stazione di Brescia in circa 1 ora.

Cosa posso portare al corso?

Notebook, Tablet, block notes...

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 tel. 030-3540238 info@michelevitiello.it

Qual'è la politica di rimborso?

Non è possibile fare il rimborso del biglietto, siamo riusciti ad avere un costo del corso molto contenuto, avendo una sala piuttosto dimensionata, se qualcuno dovesse rinunciare potremmo avere difficoltà a coprire le spese per la realizzazione.

Devo portare i biglietti stampati all'evento?

Non è necessario, basterà mostrare la mail di conferma del biglietto.

Posso avere la fattura?

A ciascun partecipante viene rilasciata la fattura, per i possessori di partita iva verrà detratta la ritenuta d'acconto in fattura, per maggiori dettagli si prega di contattare la segreteria organizzativa dal lun. al ven. 9-13 /14-18 al numero 030-3540238.

Dic
14
gio
RECUPERO DATI E ANALISI FORENSE DA CELLULARI, L’AVVOCATO E IL CONSULENTE TECNICO
Dic 14@09:30–18:00

FINALITA':

Lo scopo del corso è quello di fornire una panoramica tecnico-legale sul Recupero Dati da dispositivi Mobili (Cellulari, Smartphone, Tablet, Navigatori Satellitari, ecc.). In particolare verranno affrontati gli aspetti tecnici ( modalità di estrazione e recupero con i tool più innovativi), gli aspetti legali (corretta modalità di produzione in giudizio di dati contenuti in dispositivi mobili). Durante il corso i partecipanti impareranno le principali tecniche di recupero dati effettuate dal vivo da un team di tecnici che negli anni ha analizzato migliaia di dispositivi mobili, impareranno anche le best practices di produzione in giudizio di fonti di prova situate su dispositivi mobili.Potranno osservare un laboratorio completo all'avanguardia e verrà effettuato un laboratorio pratico con recupero dati in real time.

DESTINATARI:

Informatici Forensi, Avvocati, CTU, CTP, CT PM, Investigatori Privati, Responsabili dei Sistemi Informativi, Forze dell’Ordine, Responsabili di Sistemi di Pagamento, Responsabili della Sicurezza Informatica, Responsabili di Progetti Internet/Intranet, Responsabili E-Commerce, Sistemisti e operatori del settore ICT, Responsabili EDP e CED, Responsabili di Rete, Amministratori di Rete, Responsabili di Siti Web, Studenti Universitari, Consulenti Tecnici, appassionati di Cyebr Crime.

REQUISITI:

Non sono previsti requisiti particolari.

CERTIFICAZIONI:

A tutti i partecipanti verrà rilasciata una pergamena con attestato di frequenza.

 

NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI: 24

RELATORI:

STEFANIA D'ATTOMA: Titolare di Recupero Dati Brescia, Centro di Eccellenza Nazionale per le attività di recupero dati da qualsiasi dispositivo di memoria sia funzionante che danneggiato, ideatrice di questo corso che la vedrà impegnata nella presentazione dello stato dell'arte nel campo del recupero dati con le tenologie più innovtive.

ING. MICHELE VITIELLO: Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso l'Università di Pisa, Perfezionato post Laurea presso l’Università di Milano in Computer Forensics e Investigazioni Digitali, iscritto all’Ordine degli Ingegneri di Brescia, nell'area dell'Informazione alla sez. B con numero di iscrizione 120, Commissario della Commissione per l’Ingegneria Forense dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia, membro dell' IISFA (International Information Systems Forensics Association), membro del DFA (Digital Forensics Alumni), socio fondatore di ONIF (Osservatorio Nazionale Informatica Forense), Perito del Giudice iscritto all’Albo dei Periti del Tribunale di Brescia al n°110, iscritto all’Albo dei CTU del Tribunale di Brescia al n°844, Consulente Tecnico della Procura della Repubblica, Ausiliario di Polizia Giudiziaria, Titolare dello Studio Ingegneria Informatica Forense.

DOTT. EGON MANENTI: Laureato in Sicurezza dei Sistemi e delle Reti Informatiche presso l'Università degli Studi di Milano, con un'approfondita preparazione tecnologica nell'area informatica, una capacità di affrontare le problematiche relative alla realizzazione di servizi sicuri a livello infrastrutturale o applicativo, esperto di sicurezza e prevenzione delle intrusioni, sviluppatore di servizi applicativi su reti informatiche (web service) e integratori di sistemi distribuiti eterogenei e mission critical, dopo un buon periodo di stage e formazione è diventato il coordinatore dell'Area Tecnica dello Studio di Ingegneria di informatica Forense.

DOTT. ALEX CORTINOVIS: Laureato in Sicurezza dei Sistemi e delle Reti Informatiche presso l'Università degli Studi di Milano, con un'approfondita preparazione tecnologica nell'area informatica, una capacità di affrontare le problematiche relative alla realizzazione di servizi sicuri a livello infrastrutturale o applicativo, esperto di sicurezza e prevenzione delle intrusioni, con ottimo skill nello sviluppo di applicativi ad hoc a seconda delle esigenze nella continua ricerca all'eccellenza, dopo un importante periodo di stage e formazione nello Studio Ingegneria Informatica Forense, è entrato a far parte della squadra di Recupero Dati Brescia al quale sta dando un ottimo contrinbuto.

FAQ

Quali sono le opzioni di trasporto/parcheggio per l'evento?

Lo STUDIO INGEGNERIA INFORMATICA FORENSE si trova in una posizione molto comoda ove sono presenti numerosi parcheggi, multipiano del Crystal Palace (a pagamento) o a 200 metri lungo la strada si possono trovare parcheggi gratuiti. La stazione centrale è a meno di 10 minuti a piedi, ad una fermata di metropolitana o a 3 minuti di taxi. Gli aeroporti più vicini (circa 30 minuti di auto) sono Bergamo, Verona o Milano Linate. Dall'aeroporto di Bergamo Orio al Serio è disponibile una navetta che porta sino alla stazione di Brescia in circa 1 ora.

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 tel. 030-3540238 info@michelevitiello.it

Qual'è la politica di rimborso?

Non è possibile fare il rimborso del biglietto, siamo riusciti ad avere un costo del corso molto contenuto, avendo una sala piuttosto dimensionata, se qualcuno dovesse rinunciare potremmo avere difficoltà a coprire le spese per la realizzazione.

Devo portare i biglietti stampati all'evento?

Non è necessario, basterà mostrare la mail di conferma del biglietto.

Posso avere la fattura?

A ciascun partecipante viene rilasciata la fattura, per i possessori di partita iva verrà detratta la ritenuta d'acconto in fattura, per maggiori dettagli si prega di contattare la segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 al numero 030-3540238.

Gen
16
mar
INTROD. ALLA SICUREZZA INFORMATICA, CRITTOGRAFIA E PROTEZIONE DEI DATI, IN UN MONDO SEMPRE PIU’ DIGITALE
Gen 16@09:30–17:30

Nanni Bassetti è Laureato in Scienze dell’Informazione a Bari ed è libero professionista specializzato in informatica forense. Ha collaborato come free-lance con molte riviste informatiche nazionali e internazionali e come docente per molti corsi presso enti, scuole e università, ha inoltre scritto articoli divulgativi di programmazione,web usability, sicurezza informatica e digital forensics. Nanni Bassetti è Laureato in Scienze dell’Informazione a Bari ed è libero professionista specializzato in informatica forense. Ha collaborato come free-lance con molte riviste informatiche nazionali e internazionali e come docente per molti corsi presso enti, scuole e università, ha inoltre scritto articoli divulgativi di programmazione,web usability, sicurezza informatica e digital forensics. Ha lavorato per alcune Procure della Repubblica oltre che come CTU/CTP per molte analisi forensi informatiche civili e penali. Iscritto all’albo dei C.T.U. presso il Tribunale di Bari, è stato consulente di parte per alcuni casi di risonanza nazionale. Fondatore di CFI – Computer Forensics Italy – la più grande community di computer forensics italiana e segretario di ONIF (Osservatorio Nazionale Informatica Forense). Project manager di Caine Linux Live Distro forense. Curatore del sito Scripts4cf dedicato a software per la computer forensics.
www.nannibassetti.com

PRESENTAZIONE E FINALITA':

Corso pensato per professionisti del settore informatico e tecnico interessati ad approfondire le proprie conoscenze sulle sulle procedure per l'IT Security, il funzionamento della crittografia e la protezione dei dati . Saranno oggetto del corso l'introduzione alla Sicurezza Infromatica, le tecniche di Crittografia e protezione dei dati. Lo scopo del corso è quello di fornire una panoramica sulle best practices della sicurezza informatica, sulle minacce e vulnerabilità e sulle contromisure. Inseguito si fornirà un’introduzione alla crittografia, per capire cos’è e come nasce, con anche delle simulazioni in aula.

DESTINATARI:

Consulenti informatici, CTU, CTP, CT PM, Investigarori Privati, Responsabili dei Sistemi Informativi, Forze dell’Ordine, Responsabili della Sicurezza Informatica, Responsabili di Sistemi di Pagamento, Responsabili di Progetti Internet/Intranet, Responsabili E-Commerce, Sistemisti e operatori del settore ICT, Responsabili EDP e CED, Responsabili di Rete, Amministratori di Rete, Responsabili di Siti Web, Studenti Universitari, Consulenti Tecnici, appassionati di Cyber Crime e Sicurezza Informatica.

REQUISITI:

Conoscenze di base informatiche e della rete internet.

RELATORE:

DOTT. NANNI BASSETTI

 

NUMERO PARTECIPANTI MASSIMO: 24

PROGRAMMA CORSO

  • COSA E' LA SICUREZZA INFORMATICA
  • MALWARE E CRACKING
  • ANATOMIA DI UN ATTACCO INFORMATICO
  • LE VULNERABILITÀ
  • I RISCHI E LE MINACCE (RANSOMWARE, PHISHING, SOCIAL ENGINEERING, ECC.)
  • LA DIFESA (CONTROMISURE INFORMATICHE ED UMANE)
  • LA PREVENZIONE E LE REGOLE (BASATE SU ISO 27001 E D.LGS. 196/03)
  • ESEMPIO DI UN PROTOCOLLO SGSI (SISTEMA DI GESTIONE DELLA
  • SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI)
  • Q&A
  • DEFINIZIONE DI CRITTOGRAFIA
  • CENNI STORICI
  • ESEMPI SUI CIFRARI STORICI (ATABASH, CESARE, ALBERTI, ecc.)
  • APPROFONDIMENTO SUL CIFRARIO DI VIGENERE
  • SIMULAZIONE IN PYTHON
  • CONCETTO DI PASSWORD E CHIAVE DI CRIPTAZIONE
  • HASH E SALT
  • KEY DERIVATION FUNCTION E KEY STRETCHING
  • SIMULAZIONE IN PYTHON
  • CENNI DI CRITTOANALISI (KASISKY E PRINCIPIO DI Kerckhoffs ecc.)
  • ALGORITMO RSA A DOPPIA CHIAVE
  • SIMULATORE IN PYTHON
  • FIRMA DIGITALE
  • SIMULATORE IN PYTHON
  • ESPERIMENTO SU TRUECRYPT MODIFICATO

 FAQ

Quali sono le opzioni di trasporto/parcheggio per l'evento?

Lo STUDIO INGEGNERIA INFORMATICA FORENSE si trova in una posizione molto comoda ove sono presenti numerosi parcheggi, multipiano del Crystal Palace (a pagamento) o a 200 metri lungo la strada si possono trovare parcheggi gratuiti ( nei pressi del negozio Simply o negozio Carnevali) . La stazione centrale è a meno di 10 minuti a piedi, ad una fermata di metropolitana o a 5 minuti di taxi. Gli aeroporti più vicini (circa 30 minuti di auto) sono Bergamo, Verona o Milano Linate. Dall'aeroporto di Bergamo Orio al Serio è disponibile una navetta che porta sino alla stazione di Brescia in circa 50 minuti.

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 tel. 030-3540238 info@michelevitiello.it

Qual'è la politica di rimborso?

Non è possibile fare il rimborso del biglietto, siamo riusciti ad avere un costo del corso molto contenuto, avendo una sala piuttosto dimensionata, se qualcuno dovesse rinunciare potremmo avere difficoltà a coprire le spese per la realizzazione.

Devo portare i biglietti stampati all'evento?

Non è necessario, basterà mostrare la mail di conferma del biglietto.

Posso avere la fattura?

A ciascun partecipante viene rilasciata la fattura, per i possessori di partita iva è consigliabile non effettuare l'acquisto su Eventbrite ( purtroppo l'acquisto on line su eventbrite non prevede la detrazione della ritenuta d'acconto) ma di contattare la segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 al numero 030-3540238 o via e-mail a info@michelevitiello.it , per ricevere il  modulo da compilare via e-mail e l'iban per il pagamento.

Gen
17
mer
CELLE E TABULATI TELEFONICI, L’ASSASSINO LASCIA SEMPRE LA SUA TRACCIA
Gen 17@10:00–18:30

Socio fondatore ONIF, Paolo Reale è laureato in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Pisa, con una tesi in Robotica pubblicata al simposio INRIA/IEEEsulle tecnologie emergenti. Ha operato inizialmente nell’industria, seguendo lo sviluppo della produzione di dispositivi elettronici a microprocessore, proseguendo con le attività di project management, e assumendo ruoli di livello manageriale, per l’ingegnerizzazione di processi e sistemi di controllo per le grandi aziende di ICT, con particolare attenzione alle tematiche di tutela delle informazioni aziendali e della privacy. Esercita da anni l’attività di Consulente (Engistudio), al servizio di Aziende e Privati, della Polizia Giudiziaria e del Giudice (Perizie e Consulenze d’Ufficio), mettendo a disposizione l’esperienza e le competenze acquisite nell’ambito delle telecomunicazioni, dell’informatica e più in generale dei sistemi di Information and Communication Technology. Speaker a conferenze nazionali e internazionali su temi legati alle telecomunicazioni e alla digital forensics, professore a contratto presso l’Università di Pisa, spesso ospite della trasmissione TV di Rete4 “Quarto Grado”, come consulente di ‘informatica forense’ in studio, fa parte del Comitato di Redazione della rivista ‘Sicurezza e Giustizia‘, su cui ha pubblicato diversi articoli. Iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Roma con abilitazione a tutti i settori professionali (a-b-c). Da maggio 2013 è Presidente della Commissione Informatica e Telecomunicazioni dell’Ordine.


PRESENTAZIONE:

Corso pensato per professionisti del settore Informatico, Tecnico e Legale.Per chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze in materia tecnico/legale delle Telecomunicazioni, nello specifico su Celle Telefoniche e Tabulati di Traffico Telefonico, Saranno oggetto del corso gli aspetti normativi e tecnici, sulla disamina di tabulati e sulla geolocalizzazione. E’ prevista una parte teorica e un parte pratica di laboratorio, basata sulle misurazioni sul campo della reale copertura di una cella.

FINALITA':

Lo scopo del corso è quello di fornire delle solide fondamenta per poter effettuare la disamina di tabulati telefonici, analisi di celle, normativa e legislazione sui tempi di conservazione dei dati di traffico telefonico e telematico alla luce delle recenti disposizioni. Vedranno casi reali in cui un consulente informatico forense è chiamato a rispondere, ci saranno dei cenni alle tecniche di acquisizione dei dati da dispositivi mobili.

DESTINATARI:

Consulenti Informatici, CTU, CTP, CT PM, Investigatori Privati, Avvocati, Responsabili dei Sistemi Informativi, Forze dell’Ordine, Responsabili della Sicurezza Informatica, Responsabili di Sistemi di Pagamento, Responsabili di Progetti Internet/Intranet, Responsabili E-Commerce, Sistemisti e operatori del settore ICT, Responsabili EDP e CED, Responsabili di Rete, Amministratori di Rete, Responsabili di Siti Web, Studenti Universitari, Consulenti Tecnici, , appassionati di Cyebr Crime e ovviamente Informatici Forensi.

REQUISITI:

Conoscenza di base di Informatica/Telecomunicazioni.

CERTIFICAZIONI:

A tutti i partecipanti verrà rilasciata una pergamena con attestato di frequenza.

 

NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI: 22

PROGRAMMA:

  1. Introduzione alle reti mobili;
  2. Cenni normativi;
  3. Analisi Tabulati;
  4. Analisi Celle Telefoniche;
  5. Casi reali;

FAQ

Quali sono le opzioni di trasporto/parcheggio per l'evento?

Lo STUDIO INGEGNERIA INFORMATICA FORENSE si trova in una posizione molto comoda ove sono presenti numerosi parcheggi, multipiano del Crystal Palace (a pagamento) o a 200 metri lungo la strada si possono trovare parcheggi gratuiti. La stazione centrale è a meno di 10 minuti a piedi, ad una fermata di metropolitana o a 3 minuti di taxi. Gli aeroporti più vicini (circa 30 minuti di auto) sono Bergamo, Verona o Milano Linate. Dall'aeroporto di Bergamo Orio al Serio è disponibile una navetta che porta sino alla stazione di Brescia in circa 1 ora.

Cosa posso portare al corso?

Notebook, Tablet, block notes...

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 tel. 030-3540238 info@michelevitiello.it

Qual'è la politica di rimborso?

Non è possibile fare il rimborso del biglietto, siamo riusciti ad avere un costo del corso molto contenuto, avendo una sala piuttosto dimensionata, se qualcuno dovesse rinunciare potremmo avere difficoltà a coprire le spese per la realizzazione.

Devo portare i biglietti stampati all'evento?

Non è necessario, basterà mostrare la mail di conferma del biglietto.

Posso avere la fattura?

A ciascun partecipante viene rilasciata la fattura, per i possessori di partita iva verrà detratta la ritenuta d'acconto in fattura, per maggiori dettagli si prega di contattare la segreteria dal lun. al ven. 9-13 /14-18 al numero 030-3540238.

 

Lo studio organizza periodicamente con i migliori docenti Corsi di Formazione in Informatica Forense, Sicurezza Informatica e Scienze Forensi. Ad agosto 2017 nasce il Progetto "Digital Forensics Cafè", uno spazio all'interno dello Studio Ingegneria Informatica Forense,  dove si svolgeranno abitualmente corsi tenuti dai maggiori Esperti che per un gruppo di circa 15 persone porteranno le loro conoscenze a tutti quelli che avranno voglia di saperne di più del mondo della Digital Forensics, della Sicurezza Informatica e delle Scienze Forensi. I corsi in sviluppo sono piuttosto variegati, stiamo cercando di crearne diversi, in modo da poter coinvolgere sia tutti quelli che si affacciano a questo mondo, sia quelli che già lo frequentano abitualmente, preparando dei corsi di approfondimento su specifici argomenti.

ELENCO CORSI PASSATI O SENZA PIU' POSTI DISPONIBILI:

  1. INTRODUZIONE ALLA DIGITAL FORENSICS - Dott. Nanni Bassetti 03.10.2017;
  2. IOS FORENISCS - TECN. DI ACQUIS. E ANALISI DA DISP. MOBILI - Dott. Mattia Epifani 24.10.2017;
  3. CORSO ETHICAL HACKING, PENETRATION TESTING E SICUREZZA INFORMATICA – Lorenzo Faletra 06.11.2017;
  4. RECUPERO DATI DA DISPOSITIVI MOBILI:ASPETTI TECNICI E LEGALI -Stefania D'Attoma, Ing. Michele Vitiello, Dott. Egon Manenti, Dott. Alex Cortinovis 22.11.2017;

A questo link è possibile iscriversi ai corsi con ancora posti disponibili...

https://www.eventbrite.it/d/italia--brescia/michele-vitiello/

Le giornate di formazione sono esposte nel calendario presente a inizio pagina, per tutti i corsi viene rilasciato un Certificato di Frequenza su pergamena, che potrà essere utilizzato per gli usi di legge. Alcuni Corsi sono accreditati per la ricezione di crediti formativi.

Oltre alla partecipazione ad eventi organizzati da terze parti, quali aziende di formazione privata, forze dell’ordine, pubblica amministrazione, Ordine Degli Avvocati, Ordine degli Ingegneri, Associazioni Informatiche e quant’altro è possibile richiedere dei servizi di formazione ovvero corsi digital forensics e di tutte le discipline associate in tutta Italia, abbiamo a disposizione diversi relatori di fama nazionale , ognuno specializzato nelle diverse branche della digital forensics.

I corsi possono essere sia individuali, che collettivi, possono essere svolti anche in orari serali o weekend, full immersion o a lungo termine a seconda di ogni specifica esigenza.

Il piano di studi dei Corsi Digital Forensics viene normalmente diviso in moduli, gli argomenti trattati sono molto personalizzabili, di seguito si evidenziano  a puro titolo di esempio, alcuni dei moduli che possono essere effettuati:

Modulo 1 – Introduzione alla Computer / Digital Forensics;
Modulo 2 – Applicativi commerciali e tecniche per attività di Computer Forensics;
Modulo 3 – Tecniche e strumenti di investigazioni digitali, acquisizione corretta in giudizio;
Modulo 4 – Mobile Forensics e Applicativi per l’estrazione dati da cellulari, Tablet Smartphone , GPS;
Modulo 5 – La perizia Informatica, come si redige, best practise;
Modulo 6 – Introduzione ad Audio/ Foto /Video Forensics ;
Modulo 7 – Telecommunication Forensics – Analisi Tabulati , Celle Telefoniche;
Modulo 8 – Diventare Perito, CTU, CTP, CT PM, Consigli e Normative;
Modulo 9 – Criminal Profiling, nuove tecniche investigative ;
Modulo 10 – Sicurezza delle reti , anonimato e antiforensics;

La formazione è indispensabile non solo per chi ha deciso di dedicarsi all’ attività di Informatico Forense, ma anche a chi riveste dei ruoli fondamentali in ambito aziendale, in ruoli dirigenziali e di responsabilità, sono previsti a questo proposito dei corsi dedicati ai Top Manager.La formazione è detraibile al 100%.

Per richiedere un preventivo personalizzato, è possibile contattare i nostri recapiti, un responsabile vi informerà su tutte le soluzioni disponibili.