PERIZIE FOTOGRAFICHE

PERIZIE FOTOGRAFICHE - ANTROPOMETRICHE

Per Image Forensics si intende tutto ciò che riguarda l’attività di analisi delle immagini (che siano esse digitali o meno) per la validazione in ambito forense, in modo da poterle utilizzare come fonti di prova, lo studio si occupa di effettuare Perizie Fotografiche o Perizie Antropometriche su immagini digitali.

L’attività  tipica per un esperto forense consiste nell’analisi dei contenuti di memorie di massa (Hard Disk, SD Card, memorie usb..ecc) all’interno delle quali molto spesso si trovano immagini digitali per il quale un Giudice, un Pubblico Ministero o un Legale  richiedono una Perizia Fotografica.

Per verificare la credibilità/integrità di immagini digitali acquisite durante un caso giudiziario, l’esperto forense ha a sua disposizione le tecniche di Image Forensics, utilizzate per analizzare le inconsistenze/alterazioni nelle caratteristiche intrinseche di un’immagine, solo dopo un’attenta analisi si potrano redigere delle vere e proprie perizie fotografiche.

Per il Video Forensics si intende tutto quello che abbiamo detto per l’image forensics, con la differenza le applicazioni vengono eseguite ad un video che può essere visto come una sequenza di immagini/fotogrammi.

SERVIZI OFFERTI AL CLIENTE PER PERIZIE FOTOGRAFICHE E ANTROPOMETRICHE:

  • Verifica originalità di una o più fotografie, video, perizie fotografice ad uso forense;
  • Ristrutturazione di un video;
  • estrapolazione di tutti i dati dell’hardware che ha catturato un’immagine;
  • verifica fotoritocco e contraffazione digitale di foto o video;
  • Analisi materiale video-fotografico;
  • Estrarre foto da ogni tipo di macchina o telefono;
  • Autenticità della foto;
  • Data ed ora dello scatto, macchina o telefono che ha scattato;
  • Comparazione di volti;
  • Analisi di video e fotografie per determinazione di fotomontaggio;
  • Ottimizzazione di particolari su immagini di bassa qualità;
  • Analisi su documentazione fotografica di incidenti;
  • restauro di una scena fotografica in movimento;
  • correzione della prospettiva di una scena;
  • miglioramento di un filmato buio;
  • misurazione di altezze da filmati di videosorveglianza;
  • miglioramento di un soggetto fuori fuoco;
  • integrazione di fotogrammi di una telecamera di videosorveglianza;
  • deinterlacciamento di un filmato;
  • misura di oggetti sulla scena del crimine;
  • separazione dell’impronta digitale dallo sfondo;
  • riduzione della grada, da un’ immagine;
  • miglioramento di un filmato a basso contrasto;
  • correzione di immagini in controluce;
  • miglioramento di immagini rumorose;
  • correzione della distorsione ottica;