Studio Ingegneria Informatica Forense

Dott. Ing. Michele Vitiello

Pisa – Lo Studio Ingegneria Informatica Forense ha preso parte alle indagini sulla morte di Francesco Pantaleo, trovato morto carbonizzato in un campo di San Giuliano Terme. Lo studente di 23 anni  era originario di Marsala e viveva fuorisede a Pisa, dove frequentava la focalità di Ingegneria Informatica. Il Pubblico Ministero ha conferito l’incarico di acquisizione e analisi delle evidenze informatiche utilizzate da Pantaleo al Dott. Ing. Michele Vitiello, al fine di rinvenire risultati utili alle indagini.

ARTICOLI CORRELATI

www.adnkronos.com

www.ilsussidiario.net

www.worldmagazine.it