Studio Ingegneria Informatica Forense

Dott. Ing. Michele Vitiello

VERIFICA SOFTWARE SPIA

Molti clienti ci contattano perché temono di essere “sorvegliati”, attraverso un’ app spia installata sul proprio smartphone o sul disco del proprio computer (il famoso “Trojan”); richiedono quindi di effettuare una verifica per scoprire se il proprio telefono è spiato. Alle domande “è possibile spiare il telefono da remoto”  o esistono “app per spiare” è ovvio rispondere che esistono numerosi software/app spia che possono fare queste attività e che individuarli è possibile attraverso particolari controlli. 

Il cellulare sotto controllo è un problema che al giorno d’oggi risulta molto diffuso: riguarda sia aziende che devono affrontare lo spionaggio industriale, sia la sfera privata del singolo, in modo particolare per questioni di infedeltà coniugale, molte persone hanno volontà di spiare il cellulare del partner  e si informano su come tenere sotto controllo il telefono del partner.

I software spia installati su PC e smartphone sono particolari applicazioni che permettono di controllare come il dispositivo viene utilizzato e quali informazioni genera o riceve. Spesso per poterlo installare si sfruttano vulnerabilità interne al sistema operativo, in quanto il software spia ha bisogno di avere privilegi di amministratore al fine di poter registrare e monitorare gli eventi che accadono. Quando viene installato, il software spia, mediante l’accesso ad un portale dedicato o un’applicazione, è in grado di monitorare i contenuti ricavati praticamente in tempo reale.

Esistono diverse tipologie di app spia sia per sistemi operativi “tradizionali” che per device mobili (Android ecc…).

Alcune funzionalità più comuni dei software spia per computer possono essere le seguenti:

  • Attività sui programmi: possibilità di visualizzare i programmi installati e le attività che li caratterizzano;
  • Attività sui file: visualizzazione delle caratteristiche dei file e trasferimenti di questi ultimi;
  • Attività di login/logout: il software tiene traccia delle attività di login e logout degli utenti presenti sul PC, con la possibilità di rilevare quando gli utenti bloccano lo schermo;
  • Monitoraggio risorse: è possibile rilevare le pagine stampate, le connessioni di rete e i dispositivi USB collegati;
  • Accesso ai contenuti di applicazioni come Skype, LINE, QQ, Hangouts, Webmail;
  • Keylogger: registrazione dell’intera cronologia dei tasti azionati su tastiera;
  • Cronologia internet: consultazione dell’intera cronologia internet del browser del telefono monitorato, visionando anche i siti web salvati nei Preferiti;
  • Possibilità di cambiare a distanza le funzioni del software, disattivarne l’utilizzo e disinstallarlo;
  • Localizzatore GPS, spiare WhatsApp, Messenger e app di comunicazione.

I software di questo tipo possono sono di norma “invisibili” e “silenziosi”, pertanto l’utente potrebbe non accorgersi nell’immediato della loro presenza, tuttavia più tempo trascorrono sul device, più rischiano di diventare pericolosi.

Se temi che il tuo dispositivo sia spiato, non aspettare e contattaci per una consulenza!

Per informazioni, puoi contattarci chiamando il numero 030.3540238, cliccando su Whatsapp o se preferisci utilizzando il modulo sottostante.

Informativa Privacy